Dopo un anno di pausa dovuto a problematiche gestionali causate dalla pandemia in corso, l’Italia torna in gara allo Junior Eurovision Song Contest.

La notizia è stata appena comunicata dall’ufficio stampa RAI: “In attesa della nuova edizione dell’Eurovision Song Contest, prevista in Italia il prossimo anno, la versione Junior della competizione canora delle tv pubbliche europee sarà trasmessa in diretta da Rai Gulp e Rai Play nel pomeriggio di domenica 19 dicembre. Il JESC (Junior Eurovision Song Contest) è riservato ai giovani cantanti sotto i 14 anni di tutta Europa. Nel novembre 2020 la gara, in una versione limitata dalla pandemia, era stata vinta dalla undicenne francese Valentina e quest’anno la competizione si terrà a Parigi. La Rai, che lo scorso anno non aveva partecipato, torna in concorso sperando di bissare il successo dei Måneskin anche tra i più giovani. La canzone italiana e l’interprete saranno resi noti a novembre.”.

Quindi l’Italia sarà presente Domenica 19 Dicembre nella gara canora europea dedicata agli adolescenti che verrà trasmessa live su Rai Gulp e Rai Play.

L’edizione 2021 si svolgerà a Parigi grazie alla vittoria di Valentina Tronel con la sua “J’imagine” scritta fra gli altri anche da Barbara Pravi, la seconda classificata all’Eurovision Song Contest 2021 con “Voilà”.

Per il momento i paesi che hanno aderito alla gara sono i seguenti:

  • Albania
  • Azerbaigian
  • Francia
  • Georgia
  • Germania
  • Irlanda
  • Italia
  • Macedonia Del Nord
  • Malta
  • Paesi Bassi
  • Polonia
  • Portogallo
  • Russia
  • Serbia
  • Spagna
  • Ucraina

Ringraziamo Rai Gulp per essersi nuovamente messa in gioco per l’occasione!