Vladana VučinićVladana Vučinić rappresenterà il Montenegro

Vladana Vučinić rappresenterà il Montenegro a Torino per l’Eurovision Song Contest 2022 con il brano “Breathe”.

La piccola repubblica del Montenegro è il primo paese del 2022 ad annunciare il proprio rappresentante.

Qualche giorno fa la RTCG ha pubblicato alcuni indizi sui vari social; ha iniziato pubblicando una foto del cantante a 6 mesi.

Poi ha affermato che l’artista ha già preso parte ad una selezione nazionale Montevizija senza specificare se in gara, come ospite o come presentatore.

Come terzo indizio ha pubblicato la silhouette di una donna non lasciando dubbi sul sesso dell’artista.

E finalmente oggi ha comunicato che Vladana Vučinić rappresenterà il Montenegro a Torino 2022.

Chi è Vladana?

Vladana, classe 1986, ha trascorso la sua infanzia a Skopje studiando musica, canto e pianoforte.

Debutta nel 2003 nel programma Karaoke e incidendo il suo primo singolo “”Ostaćeš mi vječna ljubav”.

Partecipa alla selezione nazionale nel 2005 e nel 2006 e pubblica il suo primo album “Sinner city” nel 2010.

Queste le sue parole: “La vita è sia bianca che nera e ogni giorno è una nuova canzone, ed è per questo che è interessante.

Tutti sappiamo che dobbiamo sempre combattere soprattutto quando la vita ci mette davanti alle difficoltà.

La mia canzone raccolta la tragedia che ha vissuto di recente la mia famiglia, il mio cuore spezzato in mille pezzi trasformato in parole e musica.

Spero che prenderà vita nei cuori delle persone e che le faccia emozionare in questi tempi difficili. 

Un sentito grazie a Darko Dimitrov che ha arrangiato il mio brano come solo lui sa fare…”.

L’artista è stata scelta fra una rosa di 24 proposte da una giuria composta da 10 esperti di musica.

“Breathe” verrà pubblicata nei prossimi mesi ed è descritta come una ballata pop in inglese. L’artista ha confermato che sta lavorando ad una versione in italiano ma non in montenegrino.

Grazie alla vittoria dei Måneskin nell’edizione 2021, l’Eurovision Song Contest 2022 si svolgerà a Torino dal 10 al 14 Maggio e sarà trasmesso da Rai Uno in prima serata.