Mahmood BlancoSanremo 2022 conquista le classifiche

Ovviamente è ancora presto per tirare le somme ma molto spesso il buon giorno si vede dal mattino e l’edizione 2022 di Sanremo conquista già le classifiche.

In soli 2 giorni, le rilevazioni vanno dal 28 Gennaio al 3 Febbraio, la classifica dei singoli più venduti e ascoltati è letteralmente invasa delle canzoni sanremesi.

Mahmood e Blanco

Debutto al numero 1 della classifica FIMI per “Brividi” di Mahmood e Blanco, i prossimi rappresentanti italiani all’Eurovision, ancora prima di vincere il Festival nella serata di Sabato 5 Febbraio.

Blanco è anche al numero 2 degli album più venduti con “Blu celeste” mentre Mahmood occupa la posizione 31 con il suo “Ghettolimpo”.

Ma non è finita! “Brividi” ad oggi ha già totalizzato circa 15 milioni di streaming su Spotify.

“Brividi” ha segnato anche un nuovo record: è il primo brano italiano con più ascolti nel giorno della sua pubblicazione con oltre 3 milioni di streaming su Spotify Italia.

Ha debuttato al quinto posto della Spotify Global Top 50 Chart, cioè le canzoni più ascoltate al mondo su Spotify.

Le visualizzazioni del video clip su YouTube sono a quota 13 milioni mentre l’esibizione live è a quota 8 milioni.

Pian piano la canzone sta conquistando anche le classifiche iTunes di molti paesi europei; infatti “Brividi” si trova nella top 20 di Spagna, Cipro, Lussemburgo, Austria, Belgio, Romania, Lituania, Polonia, Slovenia, Svizzera, Finlandia, Svezia, Grecia e Germania.

Nel Regno Unito, cosa veramente eccezionale per una canzone in italiano, si trova al 51° posto.

Complessivamente è la terza canzone più acquista su iTunes in Europa e la 13° nel mondo.

Gli altri partecipanti

Al numero 3 si posizionano i La Rappresentante Di Lista, una delle rivelazione di quest’edizione 2022, con la loro contagiosissima “Ciao ciao”.

Rkomi, ancora primo nelle vendite degli album con “Taxi driver”, debutta al numero 6 con la sua “Insuperabile” nonostante abbia raccolto pochi consensi sul palco del Teatro Ariston.

Dargen D’amico con la sua “Dove si balla”, dopo avere fatto ballare tutto il pubblico in Teatro, debutta alla posizione numero 9.

Segue Achille Lauro al numero 13 con “Domenica” mentre la seconda classifica Elisa lo segue al numero 14 con “O forse sei tu”.

Specifichiamo che la canzone di Elisa è stata pubblicata un giorno dopo e di conseguenza risulta essere più svantaggiata rispetto a chi la precede.

“O forse sei tu” è il primo brano italiano cantato da una donna con più ascolti nel giorno della sua pubblicazione con oltre 1 milione di streaming su Spotify Italia.

Noemi si piazza al numero 21 con “Ti amo non lo so dire” e Sangiovanni al numero 24 con “Farfalle”.

Michele Bravi con “Inverno dei fiori” debutta alla numero 25 e il Gianni nazionale al numero 31 con l’allegra “Apri tutte le porte”.

Irama con la sua intensa “Ovunque sarai” si trova al numero 34.

Chiude la top 50 Ana Mena con “Duecentomila ore” che debutta al numero 46.

Ovviamente la prossima settimana le canzoni del Festival invaderanno ancora di più le classifiche di vendita e quelle radiofoniche nella speranza che si ripetano i fasti discografici dell’edizione 2021.