Mahmood Michelangelo Blanco
Foto @AnsaEttoreFerrari

Chi è Michelangelo?

I vincitori di del Festival di Sanremo sono tre: Mahmood, Blanco e Michelangelo. Ma chi è Michelangelo?

Michele Zocca, in arte Michelangelo, nato 28 anni fa a Cremona, è il produttore di Blanco con il quale ha scritto ‘Brividi’ insieme a Mahmood.

Produttore, autore, arrangiatore e musicista, Michelangelo ha anche ha diretto l’orchestra durante la serata delle cover e ha suonato il pianoforte durante l’esibizione di “Brividi”.

Nel passato ha collaborato, fra gli altri, anche con Loredana Bertè, Annalisa, Nek, Madame, Paola Turci e Niccolò Agliardi.

Come è nata “Brividi”?

L’incontro fra Mahmood, Blanco e Michelangelo è avvenuto per caso nello studio di registrazione di quest’ultimo la scorsa Estate.

Mahmood si trovava nello studio di Cremona per discutere di alcuni suoi pezzi con l’arrangiatore e Blanco vi ci si è recato per incontrarlo dopo essersi già visti durante uno shooting fotografico.

Michelangelo che festeggia con Mahmood, Blanco e Amadeus

I tre si sono messi al pianoforte e accidentalmente è nato il ritornello di “Brividi”.

Poi ognuno ci ha lavorato separatamente, Mahmood in Sardegna, Michelangelo a Cremona e Blanco a Brescia.

E’ toccato poi a Michelangelo unire il tutto, fondere le voci dei due cantanti e curare l’arrangiamento in studio e sul palco del Teatro Ariston di Sanremo.

Amalgamare le voci di Mahmood e Blanco non è stato per niente facile perché i due cantanti hanno dei registri stilistici molto diversi; “Brividi” è stata riscritta per ben cinque volte prima di trovare la sua forma finale.

All’inizio era un brano molto più veloce ma il testo non si adattava al ritmo e di conseguenza è stato deciso di rallentarlo.

La bravura di Michelangelo è stata quella di adattare “Brividi” allo stile di ciascuno dei due direttamente nel brano dove Mahmood resta fedele a sé stesso e Blanco fa esattamente la sua parte senza snaturarsi.

Adesso la sfida per Michelangelo sarà quella di ridurre “Brividi” alla durata eurovisiva di 3 minuti come vuole il regolamento ma siamo sicuri che farà un ottimo lavoro.