Monika LIUMonika LIU rappresenterà la Lituania

Sarà Monika LIU a rappresentare la Lituania all’Eurovision Song Contest di Torino con la canzone “Sentimentai”, una bellissima canzone in lituano.

Era dal 1999 con Aistė e la sua “Stradzas” che il paese baltico non portava in gara un brano in lingua originale.

Monika LIU, vero nome Monika Liubinaitė, nasce a Klaipėda nel 1988 ed ha iniziato a studiare violino e danza classica all’età di cinque anni.

Studia jazz al conservatorio e poi si trasferisce a Londra dove inizia la sua carriera di cantante.

Partecipa a numerosi festival e competizioni in Lituania e nel 2015 pubblica il suo primo EP dal titolo “I am”.

Nel 2020 viene scelta dalla LRT come coach nel programma The Voice Lithuania venendo riconfermata anche per l’anno successivo.

Pabandom Iš Naujo 2022

L’edizione 2022 del festival Pabandom Iš Naujo è presentata da Giedrius Masalskis, Ieva Stasiulevičiūtė e Richardas Jonaitis.

Sul palco del LRT TV Studios di Vilnius si alterneranno 8 artisti qualificati dopo una serie di semifinali.

Il vincitore verrà decretato dal televoto per il 50% e da una giuria di esperti per il restante 50%.

Lolita Zero – Not Your Mother: dopo avere conquistato tutti gli eurofans nel 2017, ritorna in gara Lolita Zero con un nuovo look dal forte impatto visivo. La canzone è un pop elettronico che conquista al primo ascolto. Essendo molto amata dal televoto, è sicuramente in gara per la vittoria finale .

Lolita Zero

Ieva Zasimauskaitė – I’ll Be There: la vincitrice dell’edizione 2018 e rappresentante lituana all’Eurovision con la bellissima “When we’re old” ci riprova con questa ballata dal sapore delicato ma forse meno incisiva della sua eurosong.

Rūta Loop – Call Me from the Cold: brano elettronico che inizia con un’atmosfera idilliaca per poi proseguire con un ritmo più sostenuto. Il tutto risulta piuttosto credibile.

Gebrasy – Into Your Arms: il secondo classificato dell’edizione 2021 ci riprova con questa delicata ballata dalla quale traspare tutto il romanticismo del testo.

Queens Of Roses – Washing Machine: il trio femminile delle Queens Of Roses ci propone un brano up tempo molto moderno e dall’arrangiamento accattivante. Nonostante questo la canzone resta abbastanza nel mezzo e necessiterebbe di un ulteriore ascolto.

Justė Kraujelytė – How To Get My Life Back: Justė ha vinto la prima semifinale e pertanto è fra i favoriti per la vittoria finale. La sua canzone è una ballata elettronica dal ritornello ipnotico e martellante.

Monika LIU

Monika LIU – Sentimentai: e arriva la grande favorita della serata, la vincitrice della seconda semifinale! Non ha bisogno di balletti o effetti speciali, riempie il palco con solamente la sua presenza. La sua proposta è  un pop di classe con chiari echi rétro tipici delle più famose chansons del passato. E poi canta in lituano, l’unica fra gli otto candidati. Come si fa a non supportarla?

Augustė Vedrickaitė – Before You’re 6ft Under: Augustė porta in gara una ballata rock con molti riferimenti al country americano.

Fra gli ospiti della serata ci sono i The Roop, i rappresentanti lituani dello scorso anno e vincitori del festival nazionale 2020 e 2021 con “On fire” e “Discoteque”.

Arrivano i risultati

La giuria di esperti formata da:

  • Ramūnas Zilnys – responsabile LRT
  • Gerūta Griniūtė – responsabile LRT
  • Vytautas Bikus – roduttore discografico
  • Stanislavas Stavickis-Stano – produttore discografico
  • Aistė Smilgevičiūtė – rappresentante lituana all’Eurovision 1999
  • Ieva Narkutė – cantante
  • Vaidotas Valiukevičius – solista dei THE ROOP all’Eurovision 2021

E il televoto hanno deciso la seguente classifica: vince meritatamente Monika LIU!

  1. Monika LIU – Sentimentai
  2. Augustė Vedrickaitė – Before You’re 6ft Under
  3. Lolita Zero – Not Your Mother
  4. Rūta Loop – Call Me from the Cold
  5. Gebrasy – Into Your Arms
  6. Justė Kraujelytė – How To Get My Life Back
  7. Ieva Zasimauskaitė – I’ll Be There
  8. Queens of Roses – Washing Machine