Marius BearMarius Bear rappresenterà la Svizzera

La Svizzera non molla e dopo il terzo posto conquistato a Rotterdam ci riprova; sarà infatti Marius Bear che la rappresenterà a Torino.

Marius, 28enne di Appenzell Innerrhoden, è stato selezionato dalla tv nazionale per interpretare “Boys do cry” scelta da una giuria composta da due sezioni:

  • una giuria di 100 svizzeri abituali fruitori di musica
  • una giuria di esperti di musica internazionali

Nel 2017 Marius, vero nome Marius Hügli, studia al BIMM Institute di Londra e incide il suo primo EP dal titolo “Sanity”.

Si fa conoscere dal grande pubblico nel 2019 vincendo il Best Talent Award agli Swiss Music Awards.

Nello stesso anno incide il suo primo album dal titolo “Not loud enough”.

Nel 2020 prende parte al talent I Can See Your Voice e la sua cover di “I wanna dance with somebody” di Whitney Houston diventa virale su Spotify.

Il suo nuovo album uscirà a fine Aprile in concomitanza con la sua partecipazione all’Eurovision e includerà i suoi ultimi singoli “Evergreen” e “Roses”.

“Boys do cry” (Anche i ragazzi piangono) è stata scritta dallo stesso Marius in collaborazione con Martin Gallop.