Un successo da... Brividi!Un successo da… Brividi!

E’ proprio il caso di dirlo: la popolarità e il successo della canzone che rappresenterà l’Italia a Torino è proprio un successo da… Brividi, brividi!

In questi giorni infatti la canzone è stata certificata dalla FIMI con il terzo disco di platino per le vendite essendo da ben 6 settimane al primo posto dei singoli più venduti

Il video clip ufficiale su YouTube ha appena passato le 42 milioni di visualizzazioni mentre su Spotify è a quota 59 milioni di ascolti.

Per 5 settimane è anche stata la canzone più trasmessa dalle radio italiane.

Dopo Sanremo, “Brividi” è arrivata alla 7° posizione della Global Excl. US e alla 15° posizione della Global 200.

La canzone ha anche conquistato le top 20 iTunes di molti paesi europei come Spagna, Cipro, Lussemburgo, Austria, Belgio, Romania, Lituania, Polonia, Slovenia, Svizzera, Finlandia, Francia, Svezia, Grecia e Germania.

Nel frattempo Mahmood e Blanco si stanno preparando ad affrontare le rispettive tournée e ovviamente la partecipazione all’Eurovision Song Contest.

Non si sa molto sulla loro esibizione sul palco del PalaOlimpico ma si è invece fatto un gran parlare della nuova versione di Brividi ridotta ai 3 minuti regolamentari.

Molti giornali e web hanno gridato alla squalifica del brano in quanto la durata è di 3:21 minuti.

Ovviamente non tutti sanno che, a parte il fatto che squalificare il paese organizzatore è veramente ridicolo, ogni anno tutte le canzoni che partecipano all’Eurovision vengono ridotte ai 3 minuti come da regolamento.

E’ una prassi che chi segue l’Eurovision conosce bene.

Ottime vendite per Sanremo 2022

Oltre alla canzone vincitrice altre canzoni sanremesi sono state certificate:

  • Irama “Ovunque sarai” disco di platino
  • La Rappresentante di Lista “Ciao ciao” disco di platino
  • Elisa “O forse sei tu” disco di platino
  • Rkomi “Insuperabile” disco di platino
  • Sangiovanni “Farfalle” disco di platino
  • Dargen D’Amico “Dove si balla” disco di platino
  • Emma “Ogni volta è così” disco d’oro
  • Noemi “Ti amo non lo so dire” disco d’oro
  • Matteo Romano “Virale” disco d’oro
  • Gianni Morandi “Apri tutte le porte” disco d’oro
  • Achille Lauro “Domenica” disco d’oro
  • Tananai “Sesso occasionale” disco d’oro
  • Ditonellapiaga e Rettore “Chimica” disco d’oro