Ma davvero sono tutte ballateMa davvero sono tutte ballate?

Ma davvero sono tutte ballate? Gli esperti eurovisivi e gli eurofans più agguerriti sostengono di sì.

Ma quanto di vero c’è in questa affermazione?

Ecco un’analisi dei 40 brani in gara all’Eurovision 2022 catalogando le canzoni a seconda del loro genere tenendo comunque presente che in molti brani possono esserci degli inserti o delle variazioni di ritmo tali da essere considerati dei crossover.

Dance

Canzone dal ritmo sostenuto da ballare in discoteca magari mimando anche una coreografia; in questa categoria si collocano 3 brani:

  • Austria – LUM!X featuring Pia Maria – Halo
  • Israele – Michael Ben David – I.M.
  • Repubblica Ceca – We Are Domi – Lights off

Up Tempo

Andromache, Cipro

Canzone dal ritmo veloce, non necessariamente da discoteca, ma che ci fa alzare dal divano e ballare; in questa categoria si collocano 9 brani:

  • Cipro – Andromache – Ela
  • Georgia – Circus Mircus – Lock me in
  • Irlanda – Brooke – That’s rich
  • Lettonia – Citi Zēni – Eat your salad
  • Norvegia – Subwoolfer – Give that wolf a banana
  • Regno Unito – Sam Ryder – SPACE MAN
  • Romania – WRS – Llámame
  • Slovenia – LPS – Disko
  • Spagna – Chanel – SloMo

Mid tempo

S10, Olanda

Brano in equilibrio fra up tempo e ballate; non ci fanno alzare dal divano e ballare ma sicuramente si segue il ritmo muovendo con la testa o schioccando le dita; in questa categoria si collocano 10 brani:

  • Armenia – Rosa Linn – Snap
  • Belgio – Jérémie Makiese – Miss you
  • Estonia – STEFAN – Hope
  • Lituania – Monika Liu – Sentimentai
  • Macedonia Del Nord – Andrea – Circles
  • Malta – Emma Muscat – I am what I am
  • Olanda – S10 – De diepte
  • Polonia – Ochman – River
  • Serbia – KONSTRAKTA – In corpore sano
  • Svezia – Cornelia Jakobs – Hold me closer

Rock

Achille Lauro, San Marino

Presente nelle sue varie sfaccettature come Heavy Metal o Glam Rock o Soft Rock o come meglio lo si vuole classificare; in questa categoria si collocano 4 brani:

  • Bulgaria – Intelligent Music Project – Intention
  • Danimarca – REDDI – The show
  • Finlandia – The Rasmus – Jezebel
  • San Marino – Achille Lauro – Stripper

Etno Folk

Canzone dal ritmo variabile che unisce al pop suoni ento folk tipici del paese che rappresentano; in questa categoria si collocano 4 brani:

  • Albania – Ronela – Sekret
  • Francia – ALVAN & Ahez – Fulenn
  • Moldavia – Zdob și Zdub & Frații Advahov – Trenulețul
  • Ucraina – Kalush Orchestra – Stefania

Ballata

Mahmood & BLANCO, Italia

Ecco il genere chiamato in causa; la ballata è un brano lento spesso dal carattere drammatico eseguito a gran voce; in questa categoria si collocano 10 brani:

  • Australia – Sheldon Riley – Not the same
  • Azerbaigian – Nadir Rustamli – Fade to black
  • Croazia – Mia Dimšić – Guilty pleasure
  • Germania – Malik Harris – Rockstars
  • Grecia – Amanda Tenfjord – Die together
  • Islanda – Systur – Með hækkandi sól
  • Italia – Mahmood & BLANCO – Brividi
  • Montenegro – Vladana – Breathe
  • Portogallo – MARO – Saudade, saudade
  • Svizzera – Marius Bear – Boys do cry

Di conseguenza, alla fine della fiera, i brani che secondo me possono essere classificati come ballata sono esattamente 10, il 25% delle canzoni in gara.

Se proprio vogliamo aggiungere anche i brani Mid Tempo alle ballate si arriva esattamente a 20; metà canzoni in gara, quindi un equilibrio perfetto.

Se non ne siete convinti, giudicate voi stessi!