A Sanremo la festa OGAE Italy… non finisce mai!A Sanremo la festa OGAE Italy… non finisce mai!

A Sanremo la festa OGAE Italy… non finisce mai!

L’ennesimo successo: questa è stata la festa OGAE Italy dello scorso fine settimana.

E non c’è da stupirsene, visto che stavolta la scelta della sede è ricaduta sull’unica, vera città della musica italiana: Sanremo!

I membri di OGAE Italy e i loro ospiti sono stati accolti in una delle strutture storiche della cittadina ligure: il Grand Hotel et des Anglais, che, sebbene sia stato recentemente ristrutturato, mantiene intatto tutto il suo charme e il suo appeal rétro, tanto che, attraversando la sua hall, ci si aspetterebbe da un momento all’altro di imbattersi in Betty Curtis in uno dei suoi abitini a palloncino.

L’ambiente ideale per sognare e ricordare i festival di una volta…

Ma anche per immergersi nella novità delle canzoni del prossimo Eurovision Song Contest, sotto la direzione di un organizzatore Valente di nome e di fatto, il nostro Sandro!

Il programma del fine settimana è iniziato già la mattina del Sabato, con una bellissima e salutare camminata nella parte vecchia di Sanremo, denominata La Pigna, accompagnati dal nostro Federico Rosso, grande conoscitore e amante della propria città.

Non è mancata la rituale sosta nella pasticceria più tipica di Sanremo per l’acquisto dei celebri “Baci”, dolcetti al cacao che poco hanno a che vedere con i famosi cioccolatini, ma molto con la tradizione sanremese.

Dopo pranzo, nella sala Cavour dell’hotel, sono stati trasmessi i video delle canzoni in gara all’Eurovision Song Contest, e si è svolta la votazione per l’OGAE poll.

Il risultato parziale ha visto in testa la Polonia, ma, come sappiamo, i voti degli iscritti non presenti al meeting hanno ribaltato la situazione e portato la Francia alla vittoria.

Cristina Giuntini e Danila SatragnoA votazione conclusa, graditissimo è stato l’intervento di Danila Satragno, cantante e vocal coach dei Måneskin, di Elisabetta Lizza e di moltissimi altri protagonisti della musica italiana.

Danila si è fatta volentieri intervistare e ci ha raccontato quello che significa per lei il suo lavoro, fatto di enormi sacrifici ma anche di soddisfazioni impagabili.

Prima della cena, il gruppo Le Nuvole, che vedremo a Torino sul Turquoise Carpet, ci ha offerto un’esibizione di arte dello sbandierare: un qualcosa di mai visto in un meeting di OGAE Italy, che ha costituito una piacevole sorpresa.

L’intrattenimento serale è stato affidato agli allievi di Danila Satragno, nove ragazze e un ragazzo, che ci hanno entusiasmati con le loro esibizioni canore di altissimo livello, e non poteva essere altrimenti.

Danila Satragno (Foto@RiccardoNardini) e Le Nuvole

Dopo di loro, ancora Le Nuvole si sono esibite dapprima in una dimostrazione di abilità ginnica, e poi, coadiuvate dalla voce di Sara Panico, nella canzone “Siamo nuvole”.

La serata si è conclusa con il karaoke di OGAE Italy.

Il giorno seguente, la gita mattutina a Dolceacqua ha coronato nel migliore dei modi un fine settimana che, ancora una volta, ha riunito in sé musica, turismo e condivisione, e che, questa volta, è stato più che mai un incontro di mondi: quello che l’Eurovision Song Contest da sempre si impegna per essere.

E adesso, ci vediamo a Torino!